Vai al contenuto principale

I Lincei per una nuova didattica nella scuola: una rete nazionale

2018/2019 - Programma del corso "Nuovi orizzonti delle scienze e della matematica"

Gianluca Vinti (Responsabile del Polo per la matematica)
Enrico Tombesi (Coordinatore organizzativo)

Obiettivi del corso

La continua interazione e collaborazione tra le diverse discipline scientifiche è alla base del progresso sociale ed economico che caratterizza la storia umana. Il corso propone, integrando il punto di vista matematico con quello delle altre discipline scientifiche, un viaggio tra alcune delle tematiche più rilevanti della ricerca scientifica. I docenti avranno così una serie di spunti didattici, immediatamente sperimentabili in classe, per contestualizzare nell’orizzonte della ricerca scientifica alcuni dei più importanti temi curricolari affrontati nello studio delle STEM.

Destinatari

Docenti di matematica e scienze di ogni ordine e grado

Programma del corso

ISCRIZIONI

Numero massimo di corsisti: 100 (fino ad esaurimento posti).
Scadenza iscrizioni: Domenica 14/04/2019

Compilare e inviare la scheda di iscrizione on-line: https://forms.gle/LbvAgedH1ZrmPHKN6 e accreditarsi attraverso la piattaforma S.O.F.I.A. (Codice identificativo: 29322).

Grazie al fondamentale supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, la quale ha stanziato 300mila euro per l'implementazione di soluzioni tecnologiche innovative e l'attivazione di una copertura estesissima della rete wi-fi universitaria, abbiamo potuto compiere un'ulteriore, importante balzo in avanti nell'eccellenza dei servizi informatici e didattici forniti dall'Ateneo.

(marzo 2019)

 

 

E' indetta una procedura di selezione pubblica comparativa, per soli titoli, per l’assegnazione di n. 6 contratti per attività di tutorato, per le esigenze dell'Intercorso delle Lauree in MATEMATICA e dell'Intercorso delle Lauree in INFORMATICA, per l'anno accademico 2018-2019, riservata agli studenti capaci e meritevoli, iscritti ai corsi di Laurea Specialistica o Magistrale e ai corsi di Dottorato di Ricerca per l'incentivazione delle attività di tutorato di cui all'art. 13 della legge 341/1990:

  • GEOMETRIA I e GEOMETRIA II
  • ANALISI MATEMATICA
  • CALCOLO NUMERICO e ANALISI NUMERICA
  • INFORMATICA I e INFORMATICA II
  • FISICA I e FISICA II e FISICA GENERALE
  • SISTEMI DI REALTA' VIRTUALE

... Pagina in aggiornamento ...

 

logo indam

UNITA' DI RICERCA INdAM - Università degli Studi di Perugia

presso il Dipartimento di Matematica e Informatica

Direttore dell'Unità: Prof. Giulianella Coletti

v. Vanvitelli, 1
06123 - Perugia - ITALIA
Tel.: +39-075-5855019
Fax: +39-075-5855024

Afferenti all'Unità

G.N.A.M.P.A - Gruppo Nazionale per l'Analisi Matematica, la Probabilità e le loro Applicazioni

Equazioni differenziali

Irene Benedetti

Tiziana Cardinali

Roberta Filippucci

Patrizia Pucci

Paola Rubbioni

Enzo Vitillaro

Analisi reale, teoria della misura e probabilità

Antonio Boccuto

Domenico Candeloro

Andrea Capotorti

Alessandro Caterino

Rita Ceppitelli

Giulianella Coletti

Alessandra Cretarola

Davide Petturiti

Elena Ridolfi

Anna Rita Sambucini

Luca Zampogni

Analisi funzionale

Laura Angeloni

Carlo Bardaro

Danilo Costarelli

Ilaria Mantellini

Gianluca Vinti

G.N.C.S. - Gruppo Nazionale per il Calcolo Scientifico

Analisi numerica

Bruno Iannazzo

Fondamenti di Informatica e Sistemi Informatici

Stefano Bistarelli

Andrea Formisano

Theofrastos Mantadelis

Alfredo Navarra

Maria Cristina Pinotti

G.N.F.M. - Gruppo Nazionale per la Fisica Matematica

Silvana De Lillo

Maria Clara Nucci

Edvige Pucci

Giuseppe Saccomandi

Maria Cesarina Salvatori

Luigi Vergori

G.N.S.A.GA. - Gruppo Nazionale per le Strutture Algebriche, Geometriche e le loro Applicazioni

Geometria differenziale

Nicola Ciccoli

Luciano Stramaccia

Geometria algebrica e algebra commutativa

Giuliana Fatabbi

Anna Lorenzini

Strutture algebriche e geometria combinatoria

Daniele Bartoli

Marco Buratti

Massimo Giulietti

Stefano Marcugini

Fernanada Pambianco

Emanuela Ughi

Logica matematica e applicazioni

 Nicla Palladino

Aggiornato aderenti  anno 2018

Tematiche di Ricerca dell'Unità finanziate

2019
  • Progetto finanziato(GNCS): “Social Interaction with Argumentation (ASIA)”
    Coordinatore: Stefano Bistarelli
    Partecipanti: Baroni, Giacomin, Ferilli, Fionda, Lippi, M. C. Meo, Santini, Torroni
    Inizio Progetto: 26-02-2019 (durata del Progetto 1 anno)
    Descrizione Scientifica: Il progetto ASIA propone una nuova combinazione di metodologie, tecniche e strumenti di analisi delle argomentazioni, apprendimento automatico e analisi dei social network.
2018
  • Progetto finanziato: "Anti-Social Networks"
    Coordinatore: Alfredo Navarra
    Partecipanti:  Cristina M. Pinotti, Raffaella Gentilini, Leonardo Mostarda, Gabriele Di Stefano, Serafino Cicerone, Daniele Frigioni, Mattia D'Emidio, Francesco Corò
    Inizio Progetto: 5 febbraio 2018 (durata del Progetto 1 anno) 
    Descrizione Scientifica: Gli aspetti principalmente studiati in ambiti quali le reti sociali riguardano proprietà di raggiungibilità e connettività. Solitamente si vuole massimizzare tali parametri al fine di poter usufruire di quanti più servizi possibili e in tempi più brevi possibile. Recentemente si è però notato come a volte la massimizzazione di tali aspetti possa rivelarsi controproducente, in quanto incentiva il diffondersi di informazioni/dati non richiesti. Diventa quindi particolarmente interessante studiare la modellazione di una rete in cui un’informazione indesiderata viene distribuita. L’idea è di capire come poter intervenire affinché la propagazione di una tale informazione possa essere quanto più ritardata se non meglio fermata.
  • Progetto finanziato: “Equazioni differenziali, integrali ed integro-differenziali ordinarie nello studio dei fenomeni reali”
    Coordinatore: Tiziana Cardinali
    Partecipanti: Luisa Malaguti, Cristina Marcelli, Maria Patrizia Pera, Gennaro Infante, Paola Maria Pietramala, Filomena Cianciaruso, Serena Matucci
    Inizio Progetto: 22 marzo 2018 (durata del Progetto 1 anno)
    Descrizione Scientifica: In particolare il progetto si svilupperà nello studio delle seguenti tematiche: - PROBLEMI DI DIFFUSIONE Verranno studiati problemi ellittici (sia su domini limitati, sia su domini non compatti) con lo scopo di conseguire l’esistenza, la non-esistenza, la molteplicità e la localizzazione di soluzioni non-banali (radiali e non) con condizioni al bordo anche di tipo non locale. Saranno inoltre presi in esame problemi in cui figurano sistemi di equazioni alle derivate parziali di tipo parabolico che possono contenere anche termini integrali ( in forma di convoluzione) per tenere conto delle interazioni a distanza. Lo studio proseguirà cercando soluzioni mild del tipo Cauchy multipoint o che verificano una condizione integrale, ma anche periodiche per un problema di controllo feedback associato al problema studiato. Verranno anche ricercate migliori stime per la velocità di soglia di fronti d’onda di equazioni di reazione-diffusione. - PROBLEMI DI TRASPORTO Saranno studiati problemi in cui sono presenti equazioni integrali non lineari di tipo quadratico con l’obiettivo di provare l’esistenza di soluzioni sia su intervalli limitati, che non limitati. Per problemi governati da equazioni differenziali funzionali si intende provare l'esistenza di biforcazione globale di soluzioni periodiche e l'esistenza di soluzioni impulsive.
  • Progetto finanziato: "Problemi non lineari alle derivate parziali"
    Coordinatore: Patrizia Pucci
    Partecipanti:  Maicol Caponi, Roberta Filippucci, Luciano Mari, Monica Marras, Simone Secchi, Enzo Vitillaro, Stella Piro Vernier
    Professori visitatori: Philippe Souplet della LAGA dell'Université
    Inizio Progetto: 22 marzo 2018 (durata del Progetto 1 anno) 
    Descrizione Scientifica: Con questo progetto intendiamo proseguire lo studio di alcuni problemi già iniziati in anni recenti, che hanno la caratteristica comune di essere descritti da varie forme di non linearità. Per una più semplice descrizione dei problemi trattati, divideremo gli argomenti considerati in due grandi macro-aree: problemi di natura stazionaria e problemi di tipo evolutivo.Dimostreremo, a seconda dei casi, risultati di non esistenza, o di esistenza, o di molteplicità di soluzioni, eventualmente studiandone la regolarità.

 

  • Attribuzione finanziamento:  Daniele Bartoli per la partecipazione a:
    - Combinatorics 2018: Arco (TN), 3-6 giugno 2018;
  • Attribuzione finanziamento:  Stefano Bistarelli per la partecipazione a:
    - 7th International Conference on Computational Models of Argument: Warsaw, 12-14 settembre 2018;
  • Attribuzione finanziamento:  Gianluca Vinti per la partecipazione a:
    - Joint Meeting UMI-SIMAI-PTM: Wroclaw, 17-20 settembre 2018;
    - 15th MEETING ON APPLIED SCIENTIFIC COMPUTING AND TOOLS- MASCOT 2018 che si svolgerà a Roma dal 2 al 5 Ottobre 2018;
  • Attribuzione finanziamento:  Theofrastos Mantedelis per la partecipazione a:
    - International Conference on Tools with Artificial Intelligence (ICTAI 2018): Volos, 6-7 novembre 2018;

 

Iniziative scientifiche dell'Unità

(Particolare rilievo sarà dato a convegni, workshops, inviti di professori, giornate di ricerca sponsorizzati dall’INdAM o dai Gruppi Nazionali di Ricerca dell’INdAM.)

2017
  • Incontro scientifico: “Mathematical Physics of Living Systems” - Organizzato dal prof. Giuseppe Saccomandi
    27 Agosto – 2 Settembre, 2017
2016

Attività di collaborazione tra DMI e INDAM

La collaborazione tra il Dipartimento di Matematica e Informatica e l'Indam si concretizza costantemente nell'impegno profuso per il Dottorato di Ricerca in Matematica, Informatica, Statistica con sede amministrativa presso l'Università di Firenze.

Il Dipartimento è inoltre una sede della selezione annuale per l'assegnazione di Borse di Studio a favore di studenti che intendono iscriversi ai Corsi di Laurea in Matematica.

Segnaliamo anche che ogni anno, durante la Scuola Estiva di Matematica (SMI), viene organizzato a Perugia un incontro per i vincitori delle borse di studio INDAM (Incontro Borsisti Indam 2018)

 

Sottocategorie

serve per visualizzare questi contenuti su tutte le pagine.

Vai a inizio pagina
Sommario