Vai al contenuto principale

Knowledge and Information Technology Laboratory (KITLAB)

(referente A. Milani )

si occupa di tematiche avanzate nei settori della tecnologia dell'informazione quali:
- Coding Theory & Criptography
- Uncertainty Management
- AI Planning
- Genetic Algorithms
- E-learning
- Image Processing

High Performance Computing

(referenti O. Gervasi - S. Tasso )
le sue attività di ricerca si muovono nei seguenti ambiti
- Grid computing
- Software FLOSS
- Distributed Computing
- Web tecnologies
- Virtual Reality

Laboratorio di Matematica Computazionale "Sauro Tulipani"

(referente I.Gerace )
svolge la sua attività di ricerca principalmente in questi ambiti
- Elaborazione di immagini digitali
- Algebra numerica lineare
- Algoritmi genetici ed evolutivi
- Complessita' computazionale

Multimedia Lab - Matematica&Realtà

(referenti P. Brandi - A. Salvadori )
Si occupa principalmente di tematiche nei seguenti ambiti: acquisizione e gestione di suoni e immagini statiche e dinamiche di alta qualità ed è dotato di apparecchiature per la video-lezione real-time o la video-conferenza.

Knowledge Representation and Automated Reasoning Lab
Laboratorio di Rappresentazione della Conoscenza e Ragionamento Automatico

(referente S. Bistarelli )
per lo sviluppo di applicazioni mobili, aderente all'iOS Developer University Program.

CINI Cybersecurity Lab @ UniPG
Nodo UniPG del laboratorio CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l'Informatica) di Cybersecurity

nodo Locale dell'Università degli Studi di Perugia (referente S. Bistarelli )
si propone di coordinare le eccellenze in campo sicurezza e di proporre azioni a livello Nazionale e Internazionale, e di aiutare, in collaborazione con la Direzione Generale del Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza (Presidenza del Consiglio dei Ministri), il sistema paese nel territorio ad essere più resiliente alla minaccia cibernetica, in armonia con le istituzioni Europee ed il programma Horizon 2020. Al laboratorio afferiscono anche membri di altri Dipartimenti.

Vai a inizio pagina
Sommario