Vai al contenuto principale

Il Corso di Laurea magistrale in Informatica (certificato dal Bollino GRIN ) è organizzato in due curricula:
Intelligent and mobile computing e Modelli e sistemi dell'elaborazione dell'informazione.

Il percorso didattico comune ai due indirizzi prevede l’acquisizione di solide conoscenze teoriche, metodologiche, sistemistiche e tecnologiche in tutti i settori fondamentali dell'informatica già presenti nel primo ciclo, in accordo con le linee guida delle associazioni nazionali ed internazionali del settore (GRIN e ACM).

 

Il curriculum in Intelligent and Mobile Computing ha l’obiettivo di realizzare una preparazione fortemente orientata alle tematiche e problematiche innovative poste al settore informatico dalla pervasiva diffusione del web, della cresciuta capacità di calcolo e raccolta dati, della disponibilità di dispositivi di calcolo a basso costo di larga diffusione e integrati negli oggetti di uso quotidiano (pervasive/ubiquitous computing e internet of things) e dalla crescente richiesta di applicazioni ed interfacce di elevato contenuto qualitativo.

Il curriculum in Modelli e sistemi per l’elaborazione dell’informazione ha l’obiettivo di realizzare una formazione di tipo informatico generale, orientata a fornire strumenti conoscitivi per affrontare problematiche relative alla progettazione e gestione di sistemi informatici, di algoritmi e applicazioni avanzate ed alla loro valutazione in termini prestazionali e di sicurezza.

I laureati in Informatica potranno svolgere attività professionale negli ambiti della progettazione, organizzazione e gestione di sistemi informatici, sia in imprese produttrici nelle aree dei sistemi informatici e delle reti, sia nelle pubbliche amministrazioni e nei laboratori che utilizzano sistemi informatici complessi.

Tipiche figure professionali sono il tecnico informatico, lo sviluppatore di applicazioni software desktop o per ambienti mobili, il gestore di reti informatiche, il progettista di sistemi informativi, il progettista di applicazioni su Internet o reti locali, il Web master, l'esperto di infrastrutture tecnologiche per il commercio elettronico, il progettista di architetture software, il progettista di applicazioni di calcolo scientifico.

I laureati in Informatica saranno in grado di operare negli usuali ambiti quali: progettazione, produzione e distribuzione di prodotti e servizi informatici e telematici, sistemi per il web; progettazione di reti di elaboratori, sistemi distribuiti, sistemi telematici; formazione aziendale e istituzionale; consulenza ad imprese ed enti pubblici; inoltre con adeguata competenza, negli ambiti specifici della progettazione e l’utilizzo di sistemi di acquisizione dati da apparecchiature scientifiche e/o industriali e della progettazione e la gestione di ambienti di realtà virtuale.

Dal 2010 e' attivo un accordo di scambio internazionale con il Department of Computer Science della Hong Kong Baptist University, in questo ambito si svolge, dal 2012, il Summer Exchange Program che offre agli studenti dei corsi magistrali di informatica l'opportunità di ottenere borse di studio per partecipare a scambi, da sei settimane a un semestre, nella metropoli asiatica della tecnologia e dell'innovazione, per svolgere corsi universitari avanzati sull'IT, con riconoscimento dei crediti formativi. Ogni anno gli studenti della Hong Kong Baptist University trascorrono un analogo periodo nel nostro Dipartimento durante il quale i nostri studenti svolgono funzioni di tutoraggio.
Il Consiglio dei CdS in Informatica, allo scopo di migliorare il livello di internazionalizzazione del percorso formativo, incoraggia gli studenti a svolgere periodi di studio all'estero, sulla base di rapporti convenzionali di scambio con Università presso le quali esista un sistema di crediti facilmente riconducibile al sistema ECTS. Le opportunità di studio all'estero sono rese note agli studenti attraverso appositi bandi di selezione. Agli studenti prescelti potranno essere concessi contributi finanziari in forma di borse di mobilità, assegnate in genere nel quadro del Programma comunitario Erasmus.
I periodi di studio all'estero hanno di norma una durata compresa tra 3 e 10 mesi prolungabile, laddove necessario, fino a un massimo di 12 mesi. Il piano di studi da svolgere presso l'Università di accoglienza, valido ai fini della carriera universitaria, e il numero di crediti acquisibili devono essere congrui alla durata dei soggiorni.
Le sedi con accordi Erasmus+ bilaterali con i CdS in Informatica sono disponibili alla pagina Accordi Erasmus

Il percorso formativo dà accesso a Dottorati di Ricerca Italiani ed Esteri inerenti all'Informatica, ai Master di I e II livello e alle Scuole di Specializzazione.

Brochure del Corso di Laurea in Informatica Magistrale per l'A.A. 2017-2018

Vai a inizio pagina
Sommario