Vai al contenuto principale

La gara di matematica "Premio Danti" è una competizione individuale a cura del Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università degli studi di Perugia.

 

La II edizione del Premio Danti si è svolta il 16 febbraio 2018 presso l'aula A0 del
Dipartimento di Matematica e Informatica, sito in via Vanvitelli 1, Perugia.

Grande partecipazione con oltre 80 studenti di dieci scuole secondarie superiori della regione Umbria che si sono presentati per risolvere i sette quesiti  proposti.

premio danti seconda edizione gara

 

Alla gara possono partecipare tutti i ragazzi delle scuole secondarie superiori di 2° grado limitatamente alle classi del 3°, 4° e 5°, della Regione Umbria, per maggiori dettagli leggere il regolamento.

 

 La partecipazione alla manifestazione è gratuita, ma è necessario iscriversi, compilando un semplice mudulo reperibile alla pagina iscrizioni.

 

Visitate inoltre la pagina di Allenamento alla gara per consultare i testi delle prove delle edizioni precedenti.

 

 La competizione rientra tra le finalità del Piano Nazionale Lauree Scientifiche e vuole offrire ai ragazzi che parteciperanno la possibilità di "divertirsi" con la matematica promuovendo il ragionamento e l'interesse alla disciplina scientifica affrontata in una forma diversa da quella tradizionale.

Il concorso ha lo scopo di favorire una sana competizione fra i ragazzi e di accrescere la motivazione e l'amore verso questa disciplina, in un clima corretto e leale che favorisca l'integrazione fra i partecipanti e la valorizzazione delle eccellenze.

trofeo premiodanti dmiAl termine della gara sarà stilata una graduatoria, in base alla quale saranno premiati i primi tre alunni classificati e alla scuola del primo classificato sarà consegnata una coppa dedicata a Danti.

Il trofeo rimarrà presso la scuola del vincitore, fino all'edizione successiva, quando verrà di nuovo rimesso in palio. (Edizioni Precedenti)

La coppa rappresenta lo "Strumento del Primo Mobile" (1568, Museo Galileo ) ideato da E. Danti, discendente dalla nobile famiglia perugina del 1500 che ha lasciato un importante contributo nei settori artistico-scientifici.

Dipartimento di Matematica e Informatica
Università degli Studi di Perugia
Piano Nazionale Lauree Scientifiche
Museo Galieo
Vai a inizio pagina
Sommario